Proteggi il tuo amico Fido dagli sbalzi di temperatura: ecco come fare

Sbalzi di temperatura come si può intervenire? Tutto quello che dovresti sapere sia per quanto riguarda i mesi invernali che quelli estivi.

Cane
Cane, come proteggerlo dagli sbalzi di temperatura (Fiorenzaoggi.it)

I nostri amici a quattro zampe soffrono gli sbalzi di temperatura e, per questa ragione, andrebbero protetti, scopriamo come fare e come tutelarli al meglio. I nostri amici pelosi sono i protagonisti indiscussi delle nostre abitazioni e per loro si vuole sempre il meglio.

Inoltre, è bene ricordare che è fondamentale mantenere sempre la casa pulita per prevenire malattie. L’obiettivo di oggi è, però, quello di capire come evitare gli sbalzi di temperatura in casa per garantire loro una vita serena e scongiurare spiacevoli episodi.

Sbalzi di temperatura come agire?

Cane
Cane, come proteggerlo in inverno e in estate (Fiorenzaoggi.it)

Gli animali domestici potrebbero risentire sia dei periodi di forte caldo che di forte freddo, dunque, è necessario intervenire e capire cosa si può fare. Ricreare un ambiente caldo nei mesi invernali è necessario.

In merito, possiamo utilizzare cuscini e coperte per rendere confortevole il luogo in cui riposano, inoltre non mettiamo mai la loro cuccia vicino le finestre o le porte, ma pensiamo ad una zona ben riparata, se è il caso accendiamo anche i termosifoni, così l’ambiente sarà caldo e accogliente.

Cosa fare in estate?

I nostri amici pelosi, però, non tollerano neanche il caldo intenso per questa ragione non bisognerebbe abbassare la guardia nei mesi estivi. La prima regola è quella di non far mancar mai loro l’acqua, meglio se fresca. In casa non lasciamo mai le finestre chiuse e garantiamo loro la giusta ventilazione. Chi ha uno spazio verde non lasci il proprio animale fuori durante le ore più calde per evitare spiacevoli incidenti, è bene garantire loro la giusta ombra o uno spazio coperto dove ripararsi. Evitiamo anche di lasciarlo per troppo tempo solo a casa.

Inoltre, evitiamo assolutamente di lasciarlo in auto in estate, ma questa regola vale anche per i mesi freddi. Anche in spiaggia è bene prestare attenzione, a tal proposito non lasciamolo per ore sotto il sole. In casa, invece, durante i mesi più caldi possiamo utilizzare un ventilatore portatile da collocare vicino al nostro animale in questo modo avrà modo di rinfrescarsi e sopportare il tutto.

Impostazioni privacy