E” stato scoperto per caso, a Rifredi, durante un normale controllo stradale della Polizia Municipale, il fatto che un cittadino rumeno sia intestatario di ben duecentoventi auto.

Nei giorni scorsi, infatti, gli Agenti della Municipale, hanno fermato un connazionale di quello che con tutta evidenza è solo un prestanome per conto di altri, alla guida di una delle auto della “flotta” a disposizione di quest’ultimo. Il conducente della Renault Megane, che aveva attirato l’attenzione degli Agenti, è stato a sua volta sanzionato, con una multa da 5Mila Euro, per guida senza patente. Per l’intestatario fittizio delle duecentoventi auto, invece, come detto, la multa è pari a 116Mila Euro, dovendo sommare la sanzione da 530 Euro, per ogni veicolo. Ovviamente immaginiamo siano al vaglio delle Autorità competenti, i possibili riscontri penali derivanti da questa anomala situazione. Sarebbe soprattutto interessante, a nostro avviso, risalire ai reali fruitori di tutti gli autoveicoli, intestati fittiziamente al cittadino rumeno, per capire meglio di cosa si tratti esattamente.

Leave a Reply

  • (not be published)