Estensioni Oltre Lo Spazio, è una sede espositiva inaugurata a maggio 2021 nel centro storico di Carrara, in Via Giuseppe Ulivi, gestita da quattro artiste (Giovanna Ambrogi, Stefanie Oberneder, Selene Frosini e Daniela Borri) e che in questi anni difficili ha contribuito in maniera significativa alla vita creativa e culturale della città del marmo. Estensioni Oltre Lo Spazio, ha partecipato anche al progetto “Carrara studi aperti” a settembre 2022, promosso con l’obbiettivo di promuovere un percorso a piedi tra laboratori, studi e galleria della città toscana con la collaborazione dell’associazione Oltre. Dall’11 novembre scorso e fino al 3 dicembre 2022 la galleria di Carrara ospita la mostra “Beautiness” dell’artista Valentina Gregoric. L’artista, nata a Parma, nel 1983, vive e lavora a Carrara, dove si è formata all’Accademia di Belle Arti. Le sue ultime opere, realizzate a partire dal 2022, sono una riflessione intima sullo spazio interiore. In esposizione a Estensioni Oltre Lo Spazio, 23 opere realizzate tra il 2008 e il 2022 con tecnica mista, che rappresentano un viaggio dentro la psiche dell’artista, attraverso dipinti, sculture, collages, opere ispirate alla ricerca verbo-visiva, un racconto di mancanze, silenzi, assenza e presenza della bellezza e non a caso il titolo della mostra è Beautiness.

“La creatività – afferma Valentina Gregoric – è una regressione alla ricerca del contatto con la realtà. Un salto tra passato e presente che si materializza, talvolta in ordine sparso. Beautiness cerca di tradurre in immagini la mia interiorità, che affiora da una zona di silenzio e che man mano prende forma e dimensione”.

Ogni opera è dunque concepita per riordinare la vita interiore e, al contempo, la realtà; un po’ come fanno i bambini quando giocano e fanno vivere frammenti di materiali diversi trovati in modo casuale nello spazio in cui agiscono. Alcune tavole possono evocare i test di indagine psicologica ed interpretativa, come quello delle macchie di Rorschach ma lo stesso principio è applicabile a qualsivoglia opera presente in Beautiness.

“Ognuno di noi – prosegue l’artista – sa percepire similitudini, collegamenti ed ha la possibilità di evocare situazioni e sensazioni. Così, altre forme di bellezza prendono vita diventando oggetto, dipinto, scultura. I sogni si materializzano senza interpretazione certa. Il tempo si rivela per quello che è: un magma misterioso di macchie che sbiadiscono, si fanno vivide, poi scompaiono e riappaiono, dove nuovi organismi si assemblano e raccontano qualcosa di indefinibile e silenzioso”.

Ed è proprio alla poesia visiva, tecnica di incontro tra la parola e l’immagine, che è dedicato il workshop, proposto dalla galleria Estensioni oltre lo spazio per mercoledì 23 novembre alle 19: “Kleksografia”. Uno sguardo dentro sé stessi attraverso l’arte e la poesia visiva. Il workshop è dedicato alla tecnica della Kleksografia, madre putativa del test proiettivo di Rorschach, impiegata non solo nell’ambito clinico ma anche in quello artistico come forma di potenziamento della creatività. Nel workshop, i partecipanti potranno realizzare degli elaborati grafici che poi saranno osservati, auto-interpretati e discussi in un contesto di scambio collettivo. Il workshop di poesia visiva, sarà condotto dall’artista, Valentina Gregoric, e dalla dott.ssa Maila Coltelli, psicoterapeuta Gestalt. Ai partecipanti (max 12) è richiesta la prenotazione e un contributo di 15 euro.


Al piano superiore della galleria, è possibile ammirare le opere dell’esposizione permanente delle quattro fondatrici dello spazio espositivo e di altri artisti che hanno esposto in Via Ulivi nei mesi scorsi. Dopo la conclusione di “Beautiness”, Estensioni Oltre Lo Spazio ospiterà una personale di Stefanie Oberdener. Come ci ha raccontato una delle socie di Estensioni Oltre Lo Spazio, Giovanna Ambrogi, l’attività espositiva di questo importante spazio di ricerca e cultura è destinata a concludersi con il 2022. Senza il supporto del Comune e dei progetti legati a Carrara Studi Aperti infatti, non è più sostenibile per le socie la gestione dello spazio. Ci auguriamo che sia possibile trovare una soluzione per proseguire un’attività, che in un anno e mezzo di grande difficoltà per il mondo della cultura e dell’arte, è stato un presidio e un punto di riferimento per la città apuana e tutta l’area della Lunigiana. La mostra di Valentina Gregoric resterà aperta dal giovedi al sabato dalle 18 alle 20, Estensioni Oltre Lo Spazio, Via Giuseppe Ulivi 6, Carrara.

Articolo e Ph. Andrea Macciò

Leave a Reply

  • (not be published)