Apple, incredibile novità: quest’app potrebbe essere cancellata da un momento all’altro

Un commento fatto dal capo della Commissione Europea Margrethe Vestager potrebbe costringere Apple  a cancellare per sempre un’app

Il Digital Markets Act (DMA) ha avuto importanti implicazioni sul modo in cui le app e i prodotti Apple operano nell’UE. Ad esempio, l’azienda è stata costretta a dare ai possessori di iPhone nell’UE la possibilità di installare e utilizzare marketplace di terze parti sulla piattaforma.

La drastica decisione su una delle app più note di Apple
La decisione dell’UE su una delle app più famose di Apple (fiorenzaoggi.it)

Una recente osservazione del capo della Commissione Europea Margrethe Vestager potrebbe ora cambiare radicalmente il modo in cui iOS gestisce le foto. La Commissione europea ha recentemente pubblicato le osservazioni di due dei suoi leader, Vestager e Thierry Breton, in merito al mancato rispetto della DMA. Notato da John Gruber di Daring Fireball, Vestager sottolinea come Apple non sia riuscita a rispettare pienamente il regolamento. Di seguito, scopriamo quale sarà il grande cambiamento previsto.

Apple potrebbe essere costretta ad apportare un cambiamento enorme: addio a quest’app

La Commissione ha avviato un procedimento contro Apple in merito alle misure adottate per conformarsi all’obbligo di consentire agli utenti finali di disinstallare facilmente qualsiasi applicazione software su iOS. Apple dovrebbe inoltre permettere di modificare facilmente le impostazioni predefinite impostazioni su iOS e proporre agli utenti schermate di scelta che devono consentire loro in modo efficace e semplice di selezionare un servizio predefinito alternativo, come un browser o un motore di ricerca sui loro iPhone.

Apple potrebbe essere costretta ad apportare un cambiamento enorme: addio a quest'app
Apple potrebbe costringere gli utenti a disinstallare l’app Fot (fiorenzaoggi.it)

La menzione fugace dell’app Foto suggerisce che Vestager ritiene che anche questa app dovrebbe essere disinstallabile. Come sottolinea Gruber, questo non sarebbe un compito facile per l’azienda poiché l’app Foto è un software a livello di sistema. Obbligherebbe Apple ad eseguire una massiccia riscrittura del sistema operativo.

L’esperto ha detto: “Foto non è solo un’app su iOS; è l’interfaccia a livello di sistema per il rullino fotografico. Questo è integrato nell’intero sistema iOS, con richieste di autorizzazione per app per garantire diversi livelli di accesso alle tue foto.”

Vestager afferma che per essere conforme al DMA, Apple deve consentire alle app di terze parti di fungere da libreria di immagini a livello di sistema e rullino fotografico. “Si tratta di una richiesta enorme, e onestamente non so nemmeno come tale richiesta possa essere quadrata con autorizzazioni a livello di sistema per l’accesso alle foto”, ha riferito Gruber.

Sebbene la leader menzioni l’app Foto, non è noto se la Commissione Europea costringerà Apple ad apportare questa specifica modifica. Se così fosse, non sorprenderebbe se Apple iniziasse a chiedersi se restare o meno nell’UE.

Impostazioni privacy