Alle Olimpiadi di Tokyo, la staffetta maschile 4 x 100 stile libero di nuoto, ha conquistato uns storica medaglia d’argento massimo riultato mai raggiunto dai nostri atleti, in tale specialità, sconfitti solo dagli statunitensi. La staffetta era composta in ordine di passaggio in acqua da: Alessandro Miressi, Thomas Ceccon, Lorenzo Zazzeri e Manuel Frigo. Ma il contributo più importante a questo storico risultato, è stato quello del fiorentino Lorenzo Zazzeri, che nella sua frazione, è stato per qualche secondo addirittura in testa a tutti ed ecco perché chiamiamo Fiorino, la medaglia d’argento ottenuta dai nostri atleti a Tokyo. Lorenzo Zazzeri, che tra pochi giorni, il 9 agosto festeggerà 27 anni, si è dunque fatto uno splendido regalo di compleanno, che resterà nella storia, tanto che lo stesso atleta fiorentino, ha deciso di immortalare per sempre nei prossimi giorni la scena della vittoria, con una foto del podio ridipinta in stile iperealista ed in edizione ultralimitata di 4 copie, una per lui e le altre per ciascuno dei suoi compagni di medaglia. Sarà sicuramente un prezioso ricordo per tutti perché Lorenzo, oltre che nuotatore, è anche un artista, emerso già nel 2017, con la sua partecipazione alla Florence Biennale d’Arte Contemporanea e conosciuto come Zazzart. A quanto ci risulta, anche a Tokyo Lorenzo Zazzeri, si è dilettato nei momenti di relax con la pittura e chissà che non sia stata proprio questa sorta di art training, a condurlo allo storico risultato in vasca. Anche il Sindaco, Dario Nardella, ha voluto congratularsi sui social, con Lorenzo Zazzeri, nuovo talento fiorentino del nuoto italiano.

Luca Monti

Leave a Reply

  • (not be published)