L’arte culinaria fiorentina, che ha dato origine anche alla cucina francese quando Caterina dè Medici, divenuta regina di Francia, si portò con sè i migliori cuochi di Fiorenza, che in Francia, trasformarono la Crespella, in Crepe, e la Carabaccia, in una delle tante zuppe della tradizione gastronomica transalpina, rinasce oggi, in forma nuova, dopo anni di crisi dovuta al completo asservimento alle esigenze turistiche, grazie alla trovata di un cuoco, Daniele Pellerito, che vanta anche esperienze internazionali ma non ha mai rinunciato alla cucina tipica. Daniele Pellerito, infatti, che si autodefinisce un alchimista della cucina, ha deciso di far partire un corso di cucina a domicilio. Niente a che vedere con l’idea di uno chef, magari stellato, che viene a casa tua a cucinare per te, e per gli ospiti, bensì un cuoco, che ti insegna, con gli strumenti che tu hai a disposizione, ed usi normalmente, prima di tutto a fare la spesa, per scegliere gli ingredienti migliori per i tuoi piatti, e ti segue passo passo, nella loro realizzazione. Il tutto seguendo, come detto, solo ricette della tradizione, senza lasciarsi sedurre da tentazioni etniche o moderniste, che pure Daniele Pellerito conosce ma non apprezza particolarmente, tanto che la sua massima preferita è: “L’ingrediente migliore è la semplicità”.

Leave a Reply

  • (not be published)