Nei giorni scorsi, il Senatore, ex presidente del consiglio e sindaco di Firenze, Matteo Renzi, ha preso posizione con una nota stampa, sui possibili depistaggi emersi dall’inchiesta parlamentare sul caso Mps – David Rossi.

Ecco il testo del comunicato:  “Terribili le notizie che arrivano dalla commissione di inchiesta sulla morte del manager del Monte dei Paschi di Siena, David Rossi. Sembra che i pm abbiano inquinato la scena criminis: non importa aver letto il codice, basta aver visto una serie televisiva per sapere che nessuno può inquinare le prove. E invece pare che ciò sia stato fatto addirittura da dei magistrati, uno dei quali, peraltro, è tanto per cambiare il pm di Open. Se tutto fosse confermato, sarebbe davvero gravissimo”

Luca Monti

Leave a Reply

  • (not be published)