Si sono aperte le offerte online, per un’asta d’arte di beneficenza, che si svolgerà domani pomeriggio, primo ottobre, dalle ore 17 e 30, presso la casa d’aste Farsetti Arte, a Prato, nell’area del Museo Pecci.

I lotti all’incanto, tutti senza base d’asta e selezionati da Farsetti Arte e dall’Archivio Carlo Palli, sono circa duecento ed il ricavato della loro vendita sarà devoluto tramite la Fondazione Opera Santa Rita, al figlio di Luana D’Orazio, l’operaia tessile 22enne, di Montemurlo, morta in un incidente sul lavoro. Si tratta di un”occasione per fare beneficenza ed al contempo, provare ad aggiudicarsi, a un prezzo ragionevole, un’opera d’arte tenendo presente, che tra i circa duecento lotti in asta, vi sono artisti emergenti giovani e meno giovani, ma anche pittori storicizzati. Citiamo, infatti, anche una sanguigna su carta, senza titolo, di Lorenzo Viani.

Tra gli artisti emergenti segnaliamo un’opera, fuori catalogo, di Siriana Lapietra.

Per visionare il catalogo ed eventualmente fare le proprie offerte, occorre andare sul sito internet di Farsetti Arte e seguire le istruzioni, indicando nel caso ci si volesse aggiudicare l’opera di Lapietra, di citare il cognome dell’artista.

Luca Monti

Leave a Reply

  • (not be published)