Alcuni lettori ci segnalano da Casablanca, in Marocco, un insolito e preoccupante fenomeno atmosferico.

Un temporale si è infatti abbattuto la scorsa notte sulla città, accompagnato da una vera e propria pioggia di fulmini, che hanno per la loro intensità letteralmente trasformato la notte in giorno, come testimoniano le due foto inviateci ed avrebbero addirittura fatto tremare le case, come se si trattasse di un forte terremoto, provocando molta paura tra gli abitanti. Si parla di possibili vittime, ma fino a questo pomeriggio, era confermata la morte di una sola persona, a causa del fenomeno, che risulta sia stato segnalato anche in Egitto, con incendi ad alcuni palmeti, causati dai fulmini.

Che si tratti di effetti collaterali delle tempeste geomagnetiche, previste proprio per questi giorni, in arrivo sulla Terra dagli scienziati statunitensi della NOAA (National Oceanic and Atmospheric Administration)? L’allarme lanciato dalla NOAA riguarderebbe nubi di particelle del Sole, causate da un’esplosione solare verificatasi lo scorso 9 ottobre, che dovrebbero appunto ricadere sulla Terra, in questi giorni, provocando interferenze alle comunicazioni radio e black out temporanei. L’esplosione solare di sabato scorso classificata come medio grande, ha avuto origine con la macchia solare denominata AR2882.

Luca Monti

Leave a Reply

  • (not be published)