In questa settimana, si decidono le sorti del torneo 2021, del Calcio Storico Fiorentino. Così ha detto Michele Pierguidi, presidente, appunto del Calcio Storico, in un’intervista, nella quale ha dichiarato che tre sono al riguardo le ipotesi in campo, che verranno vagliate in settimana. La prima prevede lo svolgimento del torneo nelle date classiche per San Giovanni, la seconda un rinvio a luglio e la terza un rinvio a settembre.

L’unica cosa certa sembra essere al momento, l’assenza di pubblico compensata da riprese televisive di altissima qualità, anche attraverso l’utilizzo di un drone, tecnologia garantita dalla casa di produzione italiana “di grande prestigio ed importanza” come l’ha definita Pieguidi che si è aggiudicata il bando di Palazzo Vecchio, sui diritti tv della manifestazione. Un altro punto cardine per giocare è l’accordo con il laboratorio di analisi mediche Synlab, per garantire con un protocollo ad hoc, l’assenza di virus tra i calcianti. Insomma gli amanti di questa rievocazione dovranno armarsi di un pò di pazienza ed attendere qualche giorno, per sapere quando i quattro colori scenderanno sul sabbione di Piazza Santa Croce, dopo lo stop dello scorso anno.

Luca Monti

Leave a Reply

  • (not be published)