Mentre scriviamo, i lavoratori della Gkn di Campi Bisenzio, stanno manifestando di fronte alla Prefettura in Via Cavour, in attesa di conoscere i risultati del colloquio tra una loro delegazione ed il Prefetto.

Sulla vicenda dei 422 licenziamenti, inviati ai lavoratori della Gkn, via mail, molto è già stato detto e scritto, tanto che la questione è divenuta di interesse nazionale e la politica in modo trasversale ed a vari livelli, si è mossa, per far sentire la propria voce, in difesa degli operai dell’azienda campigiana.

Evidentemente però, i diretti interessati vale a dire, appunto, i lavoratori della Gkn hanno deciso di non fidarsi e di non firmare cambiali in bianco alla politica impegnandosi in prima persona, nello scendere in piazza a manifestare per i loto diritti.

E che la questione, sia forse la più scottante tra tutte le vertenze aziendali aperte in Toscana, lo dimostra la partecipazione alls manifedtazione odierna, con numeri importanti, come non ne vedevamo dactempo, segno che la mobilitiazione operaia, stavolta è stata davvero massiccia.

Ci auguriamo che la vertenza Gkn, possa trovare una soluzione, ma certo la situazione, al momento non appare facile e le parti sembrano essere quantomai lontane dal trovare un accordo. Vedremo se la politica, una volta tanto bipartisan, sarà in grado di proporsi come mediatrice della questione.

Luca Monti

Ph. Stefano Giannattasio

Leave a Reply

  • (not be published)