Terracciano 6+
Non può molto sul gol ed è attento su Candreva nel finale, oltre che nelle uscite, anche se non impossibili. Si riscatta dopo l’errore di Empoli.
Venuti 6+
Partita ordinata, senza particolari squilli o azioni memorabili, ma fa una buona fase difensiva lasciando spazio a Callejon, più avanti.
Martinez Quarta 6 (Il Meno in Palla)
Non sempre attentissimo e non del tutto esente da colpe sul gol di Gabbiadini. Sulla striscia della prestazione di Empoli: vive tra alti e bassi.
Igor 6+
Anche lui non perfetto sul gol di Gabbiadini, ma per il resto fa una partita attenta, quasi perfetta. Non lascia spazi agli attaccanti avversari.
Biraghi 6
Partita da Biraghi. Dalle sue parti arrivano pochi pericoli e allora svolge il suo compitino difensivo in maniera egregia.
Duncan 6+
Manovra il pressing Viola e si smarca spesso andando a prendere palla. Non cala con lo scorrere dei minuti e questo garantisce senz’altro una migliore gestione del risultato e della palla a centrocampo anche nella ripresa. (Dal 79′ Maleh 6. Entra col piglio giusto. Buon approccio alla gara, nonostante i pochi minuti)
Torreira 7
Essenziale. Abbiamo sempre pensato che fosse imprescindibile per questa squadra e ogni giorno abbiamo sempre più conferme. Partita perfetta.
Bonaventura 6.5
Assist a parte, offre finalmente una prestazione delle sue. Sempre pericoloso, si fa vedere bene tra le linee e prova più volte la conclusione verso la porta: una partita alla Jack.


Sottil 7.5 (Il Più in palla)


Assist per Callejon e gol, seppur semplice, nel finale di primo tempo. Anche lui finalmente riesce ad offrire una prestazione ottima, da migliore in campo. Unica pecca il gol sbagliato nel secondo tempo. In certe occasioni ricerca una giocata di troppo, anche difficile: quando si è in fiducia e con il risultato in pugno si può, ma per maturare definitivamente bisogna passare anche attraverso queste cose e migliorarle. Per ora glielo perdoniamo. (Dal 69′ Saponara 6. Gioca qualche pallone interessante)
Vlahovic 7
Timbra il cartellino, come quasi ogni domenica, e alla centesima partita in Viola in serie A, arriva dunque a quota 12 gol in questo campionato. Per la cronaca, per chi lo ha criticato tempo fa, è solo a -5 dal record di gol in un anno solare per un giocatore straniero che gioca in serie A. Solo per la cronaca. (Dal 90′ Kokorin SV. Toh, chi si rivede)
Callejon 7+
Diamo a José, quel che è di José. Partecipa a tutti e 3 i gol viola, con passaggi decisivi e appunto un gol. Con Bonaventura e Sottil, rappresenta il terzo miracolo di giornata a livello di prestazioni ritrovate. (Distefano SV. Esordio per questo ragazzo classe 2003 in serie A)
Italiano 6.5
Non sbaglia una partita semplice sulla carta, ma sicuramente delicata soprattutto dopo il tracollo nel finale di Empoli. La squadra reagisce subito dopo le svantaggio iniziale e nel primo tempo ipoteca il risultato. L’idea del gioco c’è, sulla gestione del risultato si sta lavorando, ora manca poco al salto di qualità tanto atteso. Prossimo appuntamento a Bologna, dove ci attende una partita non semplice.

Jacopo Massini

Il nostro collaboratore Jacopo Massini

Leave a Reply

  • (not be published)