Un’importante azienda vinicola Italiana, ha commissionato al pittore Hypnos, la realizzazione di un’etichetta per un rosso corposo e sensuale. E’ nato così Eros-sò, il vino della passione e del piacere, con un’etichetta che è un vero e proprio quadro informale che diventa esplicitamente erotico, se lo si osserva con un filtro rosso.

Il noto pittore romano nel descrivere questa sua idea ha dichiarato: “Viviamo in una societa’, nella quale la pornografia, ha privato il sesso del suo mistero. Ho pensato quindi ad una immagine che fosse visibile e non visibile allo stesso tempo, per rappresentare un vino della passione con una piccola sorpresa per allietare gli amici di banchetto. Si tratta di una sorpresa per niente volgare, ma che ti meraviglia per la sua semplicita’, e rappresenta quindi un modo spiritoso per godersi un buon bicchiere di vino in altrettanto buona compagnia. Per il momento questa immagine sara’ legata a 999 bottiglie numerate e certificate da un perito d’arte. Ai lettori di questo articolo consiglio di munirsi di un filtro rosso per svelare l’immagine figurativa che si nasconde all’interno di questo quadro astratto.”

Luca Monti

Leave a Reply

  • (not be published)