Il ritiro di Moena di quest’anno, ha sicuramente tutto un altro sapore rispetto a quelli precedenti più recenti. Tanti giocatori sono infatti stati confermati e altri come Mandragora, Gollini e Jovic, sono arrivati dal calciomercato in tempi record. Così, mister Vincenzo Italiano, ha fin da subito iniziato a lavorare con una rosa ampia e piena di alternative. A dimostrazione di ciò, ci sono anche le amichevoli, seppur contro squadre non di certo all’altezza della Fiorentina che tuttavia, hanno dato indicazioni importanti in vista della prossima stagione. Nello scorso campionato i Viola, avevano dimostrato di aver più di qualche difficoltà ad andare in gol, ma già da queste prime partite Vincenzo Italiano, sta dimostrando di voler lavorare bene, proprio sotto questo aspetto, dato che in 180 minuti di amichevoli, sono andati a segno ben 9 marcatori diversi, con 20 gol totali.

Insomma, se anche si tratta, ancora di calcio estivo, sembra che comunque possiamo aspettarci dalla prossima stagione, una squadra votata all’attacco e dotata di svariate alternative per trovare la via del gol, che è poi quella con cui si vincono le partite, perché, se anche giochi bene sempre, ma non segni, non ottieni alla fine granché.

Jacopo Massini

Leave a Reply

  • (not be published)