Pochi istanti fa, si è verificata un’altra scossa di terremoto, nelle stesse zone di Firenze, colpite da quella di oggi pomeriggio, anche se, stando ai messaggi appena giuntici, questa seconda ondata sarebbe stata meno forte della precedente.

Stavolta infatti, la magnitudo rilevata dai sismologi è fra i 3,3 ed i 3,8, quindi leggermente inferiore a quella delle ore 17 che era stata avvertita anche nella parte sud-est della provincia, fino al Valdarno Aretino. Speriamo di non dover trascorrere una notte di paura in città.

Luca Monti

Leave a Reply

  • (not be published)