Ieri si è riunito a Livorno, il gruppo consiliare locale del Pd, con lo scopo di assumere una linea politica comune, in merito al progetto di riqualificazione urbanistica, delle aree dell’ex ippodromo “Caprilli”, in vista della successiva conferenza dei capigruppo sull’argomento. Ma sotto la motivazione in politichese attribuita alla riunione, potrebbe nascondersi altro. Non a caso, la consigliera comunale del Pd, Eleonora Agostinelli, sulla sua pagina FB, ha definito “un autentico obbrobrio”, questo piano di riqualificazione urbana del “Caprilli”, che prevede la cementificazione di oltre 6000 mq di terreno e verso il quale sono critici anche gli Assessori Comunali Bettini e D’ Alesio, che sostengono un progetto alternativo incentrato quasi esclusivamente sul rilancio dell’ippica a Livorno. Oltretutto, il piano di rilancio dell’attività ippica labronica, risulta in fase avanzata, con la programmazione della prima stagione di corse al “Caprilli”, dopo cinque anni, che prevede almeno sei eventi a partire dal prossimo 10 luglio, con quelli che erano i tre appuntamenti storici dell’ippodromo livornese: il Criterium Labronico, il Premio Livorno e la Coppa del Mare, che, calendario Unire, permettendo potrebbe chiudere la stagione a Ferragosto.

Ecco quindi che i due Assessori Comunali avranno ieri, chiesto lumi al Sindaco Salvetti, sulla sua ambiguità politica, visto che da un lato, appoggia pubblicamente il loro progetto, dicendosene entusiasta mentre dall’altro sembra essere a favore dell’altra soluzione, portata avanti peraltro con poca trasparenza, con il Consiglio Comunale, che secondo i detrattori, ne sarebbe venuto a conoscenza, solo dopo Sovrintendenza ed Arpat. Insomma le polemiche stanno crescendo, all’interno del Pd labronico e si tratta di un segno del possibile isolamento politico del sindaco Salvetti. A questo punto siamo curiosi di vedere, quali saranno gli sviluppi poltici della vicenda e quale futuro si prospetta per il recupero dell’ippodromo Federico Caprilli, di Livorno.

Leave a Reply

  • (not be published)