Reopen Firenze, gruppo che organizza ormai da mesi, una manifestazione a settimana tra protesta e spettacolo stamattina era in Piazza Santa Croce insieme a Reopen Livorno.

Lo scopo di queste manifestazioni pacifiche e’ invitare i Cittadini ad abbandonare la paura della morte da covid, per abbracciare una vita per quanto possibile normale ritrovando la socialità in piazza. Stavolta e stata scelta Piazza Santa Croce, quale simbolo di rinascita dell’umanità dalla paura, attraverso la presenza discreta all’interno della basilica francescana, delle tombe di alcuni tra i grandi personaggi della storia.

Tra i manifestanti abbiamo intervistato Natasha Devole, che ci ha detto: “Partecipo sempre volentieri a queste iniziative di Reopen Firenze, perche’ occcorre battersi contro la dittatura della paura, che impedisce alle persone di vivere appieno le proprie esistenze, rinchiudendole dietro le mascherine, o dietro le tastiere sui social che sembrano la vita, ma in realtà sono molto lontane dal mondo reale. Ecco perché, anche se spesso siamo troppo pochi a farlo, e’ necessario comunque scendere in una piazza reale come stamattina, per dimostrare al mondo ed a noi stessi, che ci siamo, vivi e coscienti di esserlo, sapendo anche che aldilà del virus moriremo comunque quando toccherà a noi e quindi liberi dalla paura che sta imbrigliando ed imbrogliando l’umanità.”

Luca Monti

Ph. Stefano Giannattasio

Leave a Reply

  • (not be published)