Aggiornamento combinazioni giocabili da lunedi 28 dicembre 2020

Nelle ultime tre estrazioni abbiamo assistito alla sortita di un ambo secco su tutte le ruote 6-73 sortito a Roma il 19 dicembre,16-33 sortito a Napoli  il 22 Dicembre, 46-89 sortito a Milano  il 24 Dicembre.

Aggiornamento prima delle prossime tre estrazioni per la chiusura del 2020 ed esattamente Lunedi 27, martedi 28 e giovedi 31.

9 VENEZIA ESTRATTO e tentativo di ESTRATTO DETERMINATO AL 4° POSTO
Apparentemente il numero ha un lieve ritardo di appena 50 estrazioni ma nelle ultime 720 estrazioni è sortito appena 18 volte contro le 40 mediamente attese. Lo scarto di 22 estrazioni è da ritenersi notevole e spinge a ipotizzare almeno una presenza nelle prossime estrazioni. Non  solo ,esaminando il ritardo globale di 18 ritardi consecutivi scopriamo che il 9 di Venezia con il suo globale ritardi di 682 è il terzo max assoluto del lotto a 10 ruote. Il secondo max storico appartiene  al 33 di Milano con 688 ed ormai il 9, in gergo da F1 viene ormai visto agli specchietti ,ovvero a pochi colpi del 9, mentre il primo max assoluto lo detiene il 22 sempre a Milano con un globale di 18 ritardi consecutivi di 695 estrazioni. Riteniamo che il 9 di  Venezia sia ormai “braccato” e tutto fa pensare che non andrà oltre il terzo ciclo dell’estratto, ovvero 54 estrazioni. Siamo a 50 ritardi. Sembra realmente pronto. Se il 9 tenterà di diventare una scheggia impazzita, con ogni probabilità, non supererà il max  storico del 22, ovvero un globale di 695 colpi. Il 9 di Venezia per superare quet’ultimo traguardo,dovrebbe spingersi ad un ritardo di 63 estrazioni il che appare estremamente improbabile. Comunque il lotto è sempre pronto a smentirci. Ecco perché noi consigliamo sempre la massima prudenza sapendo bene che qualunque ritardo può sempre essere superato: questo avviene al lotto, come del resto in qualsiasi gioco d’azzardo, in quanto  non  esistono certezze. Vediamo comunque come, in caso di sortita del 9 su Venezia come tentare di vincere qualcosa.
9-58 VENEZIA AMBO, ma valido anche su TUTTE e vista la situazione critica dell’ambo, va giocato anche su Firenze, Bari, Torino, Milano. La forza estrattiva del 9, come appena affermato, spinge a caldeggiare la sortita su Venezia dell’ambo con il 58 che, tra l’altro, è assente da 1075 estrazioni contro un attesa media di sortita di 400 estrazioni circa. Tra l’altro l’ambo tarda da 286 estrazioni su TUTTE. Inoltre ci sono tre ruote ultramillenarie e ulteriori cinque ruote oltre i 619 colpi di ritardo. La frequenza più bassa dell’ambo è segnalata su Torino con sole cinque sortite dalla nascita delle dieci ruote.

9-17-18 VENEZIA AMBO E TERNO

7-9-10 VENEZIA AMBO E TERMO

per i sistemisti 9 VENEZIA capogioco della decina da 10 a 19 per formare quindi 10 ambi secchi


16-33 AMBO SECCO FIRENZE, GENOVA, PALERMO e prudenzialmente su TUTTE
Questo ambo, segnalatomi da un grandissimo esperto di Lotto che ha creato statistiche uniche e profondamente efficaci, di pseudonimo ROBSIC, non noto al grosso pubblico dei giocatori, che ha lavorato sempre anonimamente senza pubblicare alcunché su giornali e riviste. L’ambo manca da tante estrazioni su FIRENZE, GENOVA e PALERMO ed è uscito un numero notevole di volte sulle altre sette ruote, manca da 2500 estrazioni su GENOVA, 1883 su PALERMO e 1329 FIRENZE mentre sulle altre ruote ha ritardi irrisori essendo uscito numerose volte e, secondo i parametri dello studioso e anche se il ritardo su TUTTE è estremamente basso presenta  un indice eccezionalmente valido che indica almeno una nuova sortita nelle prossime  estrazioni e magari su una delle tre ruote dedicate..

6-73 TORINO BARI NAPOLI FIRENZE TUTTE.
Questo ambo, già uscito su TUTTE(19 dicembre scorso) presenta ancora un marcato scompenso negli ultimi venti cicli  essendosi presentato appena sette volte.
37-38 AMBO di eccezionali potenzialità PALERMO GENOVA TORINO MILANO TUTTE
Presenta un ritardo globale sulle 10 ruote di buon spessore , ovvero 8410 che per un ambo di consecutivi è molto elevato. Inoltre presenta un ritardo importante su Palermo di 3034 oltre due ulteriori ruote millenarie e un insidioso ritardo su TUTTE di 102 colpi.

40-66 AMBO FIRENZE CAGLIARI PALERMO TUTTE.
L’ambo presenta tre ruote ultramillenarie. Almeno una ruota di quelleindicate potrebbe cadere in breve

42-86 AMBO TORINO GENOVA ROMA FIRENZE TUTTE. Il ritardo su TUTTE è significativo ed ha ormai raggiunto 146 colpi. Si distingue e si fa preferire la ruota di GENOVA che oltre a presentare un buon ritardo di 2197 assomma la minor frequenza sulle singole ruote, dal 1939, con sole sei sortite. Queste indicazioni fanno pendere la bilancia, per eventuale scelta unica sulla ruota di GENOVA.

14-33 AMBO NAPOLI PALERMO TORINO BARI TUTTE.
Questo ambo presenta quattro ruote millenarie e un significativo ritardo su TUTTE di 127 estrazioni
2-90 VENEZIA TORINO GENOVA TUTTE
ambo simile al 16-33 , per la performance tecnica. Presenta tre ruote millenarie mentre sulle rimanenti sette ruote ha ritardi insignificanti per essersi presentato più volte recentemente.
46-89 da giocare su NAPOLI FIRENZE TUTTE
Lo abbiamo vinto su TUTTE il 24 dicembre scorso ma, nonostante l’insignificante ritardo su TUTTE il suo ritardo globale ci fa attendere la sua prossima sortita su almeno una delle due ruote indicate e addirittura potrebbe prontamente ripresentarsi ancora su TUTTE
32-38  validissimo su NAPOLI BARI TUTTE. Ha due ruote praticamente bimillenarie. Diamo una lieve preferenza alla ruota di NAPOLI
superterzina AMBO TERNO 31-37-38 PALERMO E’ un terzina in vetta delle terzine ritardate sulle singole ruote. Presenta un ritardo notevole per essere una terzina in decina. Mai una terzina in decina si era spinta così in alto. Riteniamo che ormai sia arrivata al capolinea. Anche perchè all’interno include l’ambo 37.38 che è in ……debito diossigeno.

Si invita a giocare solo il superfluo senza mai intaccare il bilancio familiare. Solo così il gioco potrà dare qualche soddisfazione. Si consiglia di scegliere una combinazione e seguirla con costanza puntando piccoli importi. Ricordiamo che la finalità del gioco non è vincere, ma è occupare il proprio tempo libero in modo divertente, spensierato e relativamente poco costoso, eventualmente coinvolgendo i propri amici, parenti e colleghi per ripartire la spesa.

Vittorio Gheppio

ARTICOLO PRECEDENTE

È uscito 6 e 73 su Roma

Leave a Reply

  • (not be published)