Il 31 gennaio era la data scelta per un’iniziativa nazionale di disobbedienza civile, indetta dagli “Studenti no green pass”.

L’iniziativa intitolata “Fuori Servizio”, consisteva nel salire a bordo dei mezzi pubblici, senza green pass e distribuire volantini informativi sull’incostituzionalità dello stesso. Non a caso, a Firenze, l’iniziativa era stata annunciata con un comunicato stampa diramato dalla “Rete dei Movimenti di Resistenza Costituzionale.”

L’iniziativa definita dagli organizzatori, come una forma di disobbedienza civile, pacifica e non violenta, si è svolta, quindi ieri, come da programma, anche a Firenze, con i manifestanti che sono saliti a bordo della tramvia, per il loro volantinaggio, senza alcuna problematica di ordine pubblico.

Luca Monti

Leave a Reply

  • (not be published)