Parafrasando un celebre film, possiamo dire che ieri, 26 novembre, a bussare due volte a Bagno a Ripoli, non e’ stato il postino, ma la fortuna. Sono stati infatti, ben due, i 5 al Superenalotto, realizzati, appunto, ieri nel comune ripolese, in due ricevitorie diverse.

Un 5, infatti, e’ stato realizzato nel capoluogo, al “Bar Mario”, in Via Roma, e il secondo a Grassina, presso la tabaccheria di Via Chiantigiana. Aldila’ degli importi vinti che risultano di oltre ventimila Euro ciascuno, appare singolare la coincidenza di due 5, centrati nella stessa estrazione, non in una grande citta’, ma in un comune di medie dimensioni, come Bagno a Ripoli.

Leave a Reply

  • (not be published)