I residenti, proprietari di cani della zona, si lamentano delle recinzioni dell’area cani di Via Tribolo, che hanno bisogno di manutenzione, alla quale sinora hanno provveduto da soli, stante il non intervento del Quartiere 4, pur allertato in tal senso anche da esponenti politici comunali. Adesso pero’ le cose sono cambiate, a seguito di una grave zuffa fra due cani di taglia medio grossa, avvenuta alcuni giorni fa, che e’ costata ad uno dei due animali gravi ferite al muso, mentre l’altro se l’e’ cavata riportando morsi ad una coscia. I residenti tengono a sottolineare la correttezza nei comportamenti, di entrambi i proprietari dei cani coinvolti nell’episodio indicando nelle recinzioni, ormai fatiscenti la causa. Secondo la ricostruzione della dinamica, che ci è stata fatta da un residente, infatti, uno dei due cani, che sgambava all’interno del recinto col proprio padrone, avrebbe adocchiato l’altro animale, che stava fuori dall’area cani anch’esso in compagnia del proprietario ed avrebbe rapidamente approfittato di uno dei tanti buchi nella rete, per uscire ad assaltarlo. La domanda che si pone il residente riguarda cosa sarebbe potuto accadere, se fuori, al posto di un altro cane vi fosse stato un bambino piccolo col nonno. Ecco quindi, che i residenti hanno deciso di rivolgersi a noi, inviandoci anche le seguenti foto, per mostrare i rattoppi da loro realizzati e sollecitare il Quartiere 4, ad intervenire celermente per risolvere il problema, ripristinando le recinzioni in sicurezza.

Luca Monti

Leave a Reply

  • (not be published)