I commercianti di Grassina, hanno deciso di dedicare le luminarie natalizie di quest’anno, accese ieri, a Dante Alighieri, tanto che la frase “E quindi uscimmo a riveder le stelle”, ultimo verso dell’Inferno, campeggia luminosa nel cielo di Piazza Umberto I, come chiaro segnale di buon auspicio per una rapida uscita dalla difficile situazione che il nostro Paese sta vivendo.

Aldilà di questo buon auspicio, le luminarie dedicate a Dante rappresentano anche un omaggio al poeta che più di ogni altro personaggio incarna la fiorentinità, in vista del 2021 settecentenario della morte dell’Alighieri, che anche i commercianti grassinesi, hanno così inteso celebrare con anticipo. Plaudiamo all’idea originale dei commercianti di Grassina, augurandoci insieme a loro, di “uscire presto a riveder le stelle.”

Leave a Reply

  • (not be published)